Secondo il D.Lgs 81/08 e l’Accordo Stato-Regioni del 7 Luglio 2016 tutte le aziende hanno l’obbligo di formare i propri lavoratori con corsi di formazione specifici sui rischi lavorativi della loro mansione.

Di seguito rispondiamo ad alcuni dei principali quesiti che spesso i Datori di Lavoro ci pongono circa i corsi di formazione da far effettuare ai loro dipendenti.

Ho costituito una nuova società: qual è il primo corso che devo far frequentare ai miei lavoratori?

Il primo corsi da far frequentare ai lavoratori è il corso di formazione ed informazione dei lavoratori secondo l’Art. 36/37 del D.Lgs 81/08. Il corso si divide in parte generale e parte specifica (la cui durata varia a seconda del livello di rischio dell’azienda).

Come faccio a capire in che classe di rischio è la mia azienda?

E’ legato al codice ATECO contenuto nella Visura Camerale della società.

A seconda della classificazione dell’azienda il corso sarà articolato in:

  • un primo modulo di FORMAZIONE GENERALE uguale per tutti: 4 ore

  • un secondo modulo di FORMAZIONE SPECIFICA RISCHIO BASSO: 4 ore

  • un secondo modulo di FORMAZIONE SPECIFICA RISCHIO MEDIO: 8 ore

  • un secondo modulo di FORMAZIONE SPECIFICA RISCHIO ALTO: 12 ore

Quali sono i successivi corsi obbligatori da far effettuare ai lavoratori?

  1. Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS):

    Una volta effettuati i corsi di Formazione sulla sicurezza, i lavoratori possono avere un’idea più chiara di chi eleggere come Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Tale figura viene infatti eletta dai lavoratori tramite elezione e successivamente deve sostenere un corso di formazione di 32 ore. Il RLS ha lo scopo di rappresentare i lavoratori su tematiche inerenti la salute e la sicurezza dei lavoratori, si interfaccia quindi con il Datore di Lavoro e il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) su qualsiasi problematica o informazione.

  2. Addetto Primo Soccorso:

    Una volta nominato dal Datore di Lavoro mediante nomina scritta, l’addetto al Primo Soccorso deve effettuare un corso di formazione di 12 ore.

  3. Addetto Prevenzione Incendi:

    Una volta nominato anch’esso dal Datore di Lavoro mediante nomina scritta, l’addetto alla Prevenzione Incendi deve effettuare un corso di formazione la cui durata dipende dalla categoria di rischio (Basso, Medio o Alto) a seconda dei rischi associati alla mansione svolta all’interno dell’azienda.

  4. Preposto (se presente):

    Qualora i lavoratori effettuassero mansioni o lavorazione che prevedono l’accesso in cantieri senza la presenza del Datore di Lavoro, è necessario nominare e formare un Preposto che deve effettuare un corso di formazione di 8 ore.

  5. Dirigente (se presente):

    Qualora il Datore di Lavoro volesse delegare alcuni lavoratori in grado di avere potere decisionale e/o di spesa, è necessario nominare e formare un Dirigente che deve effettuare un corso di formazione di 16 ore.

Come Datore di lavoro io devo effettuare qualche corso di formazione per la sicurezza?

Un’altra figura obbligatoria ai fini del D.Lgs 81/08 è il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

Il Datore di Lavoro può svolgere la funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) effettuando un corso di Formazione la cui durata varia a seconda del livello di rischio dell’azienda tramite il Codice ATECO:

  • RISCHIO BASSO: 16 ORE

  • RISCHIO MEDIO: 32 ORE

  • RISCHIO ALTO: 48 ORE

Qualora il Datore di Lavoro non volesse ricoprire tale figura, è possibile nominare un RSPP esterno incaricato di gestire tutta la documentazione relativa la sicurezza sul lavoro dell’azienda.

Ogni quanto vanno effettuati tutti i corsi di formazione?

Tutti i corsi di formazione prevedono degli aggiornamenti periodici:

  • FORMAZIONE DEI LAVORATORI= aggiornamento quinquennale di 6 ore.

  • RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA= aggiornamento annuale di 4 ore.

  • ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO= aggiornamento triennale di 4 ore.

  • ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI= aggiornamento triennale di 4 ore.

  • PREPOSTO= aggiornamento quinquennale di 6 ore.

  • DIRIGENTE= aggiornamento quinquennale di 6 ore.