Quale formazione deve svolgere l’Addetto al Primo Soccorso in azienda?

L’addetto al Primo Soccorso aziendale deve effettuare una formazione minima necessaria ad acquisire le basi teoriche e pratiche per la gestione di emergenze legate al primo soccorso come previsto dal D.Lgs 81/08 e dal DM 388/03.

Il DM 388/03 prevede la nomina e la formazione dell’addetto al Primo Soccorso aziendale e fornisce tutte le regole per le caratteristiche minime delle attrezzature, i requisiti del personale incaricato e per la sua formazione. Nello stesso decreto è presente la classificazione delle Aziende e Unità produttive in tre gruppi di rischio (Gruppo A, B e C), effettuata sulla base del numero dei dipendenti, del comparto produttivo e dei rischi professionali:

Gruppo A

Aziende soggette ad obbligo di dichiarazione o notifica (D.P.R. 175/88 e poi D.Lgs. 334/99)

  • centrali termoelettriche

  • impianti e laboratori nucleari (art. 7, 28 e 33 D.Lgs. 239/95)

  • aziende estrattive ed altre attività minerarie (D.Lgs. 624/96)

  • lavori in sotterraneo (D.P.R. 320/56)

  • aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni

  • aziende con oltre 5 lavoratori ad alto indice infortunistico INAIL

  • aziende agricole con oltre 5 lavoratori a tempo indeterminato

Gruppo B

aziende con 3 lavoratori ed oltre che non rientrano nel gruppo A

Gruppo C

aziende con un numero di lavoratori inferiore a 3 che non rientrano nel gruppo A

La nomina ad addetto al Primo Soccorso aziendale implica l’obbligo di frequenza di un corso di 12 ore per la categoria B-C e di 16 ore per la categoria A. Che si articolano in parte teoria e parti pratiche delle principali manovre per il primo soccorso.

I principali compiti dell’addetto al Primo Soccorso sono:

  • Gestire e riconoscere un’emergenza

  • Distinguere le varie tipologie di trauma in ambiente di lavoro

  • Esaminare le sequenze e fasi per un intervento diretto sul traumatizzato.

La formazione dell’addetto al Primo Soccorso può essere svolta solamente in aula.

 


 

Il corso di addetto al Primo Soccorso è soggetto ad aggiornamenti?

Per l’addetto al Primo Soccorso aziendale che ha già frequentato con successo il corso e che ricopre l’incarico nella propria azienda, è previsto un aggiornamento triennale, a partire dalla data del rilascio dell’attestato di formazione del corso di 12 ore, come previsto dal DM 388/03.

.

L’aggiornamento è di:

.
  • 4 ore per le aziende che rientrano nella categoria B-C

  • 6 ore per le aziende che rientrano nella categoria A

Il corso di aggiornamento di Primo Soccorso Aziendale può essere svolto solamente in aula.

Scegli la tranquillità di un partner affidabile per la formazione dei dipendenti della tua azienda

Global Medical Service Srl è a tua disposizione

Richiedi preventivo