Il corso per addetti antincendio viene erogato ai lavoratori nominati per la gestione delle emergenze, incaricati di effettuare attività di prevenzione degli incendi nei luoghi di lavoro e di provvedere all’evacuazione dai luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato. Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso per addetti antincendio, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un successivo aggiornamento periodico. Il corso antincendio, tenuto da docenti specializzati, prevede una parte focalizzata sui principi di prevenzione ed una parte incentrata sulla gestione delle emergenze e sull’uso corretto degli estintori.

GMS organizza incontri formativi indirizzati agli addetti alla gestione delle emergenze antincendio ed evacuazione per attività a:

  • rischio di incendio basso (4 ore),

  • rischio di incendio medio (8 ore) e 

  • rischio di incendio elevato (16 ore).

I corsi antincendio, organizzati presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente, sempre che sia previsto un numero di partecipanti congruo.

Quanto costa il corso?

I costi variano in funzione del tipo di corso da effettuarsi, differenziandosi tra corso antincendio rischio basso (4h), corso antincendio rischio medio (8h) e corso antincendio rischio elevato (16h) e relativi aggiornamenti.

Scorri per vedere i prezzi

Il corso per addetti antincendio è rivolto ai dipendenti di aziende ed enti pubblici con sede a: Milano, Assago, Bareggio, Buccinasco, Cesano Boscone, Cornaredo, Corsico, Cusago, Gaggiano, Pero, Rho, Rozzano, Settimo Milanese e Trezzano sul Naviglio.

Il corso per addetti antincendio (rischio basso) viene erogato ai lavoratori nominati per la gestione delle emergenze, incaricati di effettuare attività di prevenzione degli incendi nei luoghi di lavoro e di provvedere all’evacuazione dai luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato. Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso addetti antincendio con rischio basso, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un successivo aggiornamento periodico. Il corso addetti antincendio, tenuto da docenti specializzati, prevede una parte focalizzata sui principi di prevenzione ed una parte incentrata sulla gestione delle emergenze e sull’uso corretto degli estintori.

Il corso per addetti antincendio (rischio basso) è rivolto ai dipendenti di aziende ed enti pubblici con sede a: Milano, Assago, Bareggio, Buccinasco, Cesano Boscone, Cornaredo, Corsico, Cusago, Gaggiano, Pero, Rho, Rozzano, Settimo Milanese e Trezzano sul Naviglio.

Destinatari: i destinatari del corso sono i lavoratori nominati dal Datore di Lavoro a ricoprire la carica di Addetto alla Prevenzione Incendi.

Obbiettivi formativi: l’obbiettivo del corso addetti antincendio consiste nel formare gli addetti in modo completo e aggiornato sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi, fornendo sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica ove previsto.

Contenuti minimi trattati:

L’incendio e la prevenzione, la protezione antincendi e le procedure da adottare in caso di incendio:

  • Principi della combustione;

  • Prodotti della combustione;

  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;

  • Effetti dell’incendio sull’uomo;

  • Divieti e limitazioni di esercizio;

  • Misure comportamentali;

  • Principali misure di protezione antincendi;

  • Evacuazione in caso di incendio;

  • Chiamata dei soccorsi.

Esercitazioni pratiche (ove previsto):

  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;

  • Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili.

Requisiti: i requisiti minimi per effettuare il corso di Addetti Antincendio sono l’età minima di 18 anni compiuti all’atto dell’ iscrizione e la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata.

Modalità formative: nel corso verranno effettuate lezioni frontali con Docenti qualificati, dimostrazioni ed esercitazioni.

Supporti didattici: computer, videoproiettore, dispense, estintore e verifica finale di apprendimento.

Certificazione rilasciata al termine del corso: attestato di frequenza al corso antincendio con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale.

Durata del corso: 4 ore.

Modalità formativa: aula.

costo del corso

Il corso per Addetti Antincendio Rischio Medio viene effettuato per i lavoratori nominati alla gestione delle emergenze e incaricati di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro da incendi e provvedere all’evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso per Addetti Antincendio Rischio Medio, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’Azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un  successivo aggiornamento periodico.

Destinatari: i destinatari del corso sono i lavoratori nominati dal Datore di Lavoro a ricoprire la carica di Addetto alla Prevenzione Incendi.

Obbiettivi formativi: l’obbiettivo del corso per Addetti Antincendio consiste nel formare gli addetti in modo completo e aggiornato sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi. Il corso si prefissa di fornire sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica ove previsto.

Contenuti minimi trattati:

Incendio e prevenzione incendi:

  • Principi della combustione, le sostanze estinguenti, triangolo della combustione, le principali cause di un incendio. Rischi alle persone in caso d’incendio, principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.

Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio:

  • Principali misure di protezione contro gli incendi;

  • Procedure per l’evacuazione, rapporti con i vigili del fuoco, attrezzature ed impianti di estinzione, sistemi di allarme, segnaletica di sicurezza.

Esercitazioni pratiche:

  • Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffuse, presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale. Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi ed idranti.

Requisiti: i requisiti minimi per effettuare il corso di Addetti Antincendio sono l’età minima di 18 anni compiuti all’atto dell’ iscrizione e la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata.

Modalità formative: nel corso verranno effettuate lezioni frontali con Docenti qualificati, dimostrazioni ed esercitazioni.

Supporti didattici: computer, videoproiettore, dispense, estintore e verifica finali di apprendimento.

Certificazione rilasciata al termine del corso: attestato di frequenza al corso antincendio con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale.

Durata del corso: 8 ore.

Modalità formativa: aula.

costo del corso

Il corso per Addetti Antincendio Rischio Alto viene effettuato per i lavoratori nominati alla gestione delle emergenze e incaricati di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro da incendi e provvedere all’evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso per Addetti Antincendio Rischio Alto, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’Azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un  successivo aggiornamento periodico.

Il corso per addetti antincendio (rischio alto) è rivolto ai dipendenti di aziende ed enti pubblici con sede a: Milano, Assago, Bareggio, Buccinasco, Cesano Boscone, Cornaredo, Corsico, Cusago, Gaggiano, Pero, Rho, Rozzano, Settimo Milanese e Trezzano sul Naviglio.

Destinatari: i destinatari del corso sono i lavoratori nominati dal Datore di Lavoro a ricoprire la carica di Addetto alla Prevenzione Incendi.

Obbiettivi formativi: l’obbiettivo del corso per Addetti Antincendio consiste nel formare gli addetti in modo completo e aggiornato sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi. Il corso si prefissa di fornire sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica.

Contenuti:

L’incendio e la prevenzione incendi

  • Principi della combustione e sostanze estinguenti. Principali cause e rischi di un incendio, e principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.

La protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio

  • Principali misure di protezione contro gli incendi e vie di esodo. Procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;

  • Procedure per l’ evacuazione, rapporti con i vigili del fuoco e attrezzature ed impianti di estinzione. Sistemi di allarme, segnaletica di sicurezza e illuminazione di emergenza.

Esercitazioni pratiche

  • Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffuse e sulle attrezzature di protezione individuale. Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi ed idranti.

Requisiti: i requisiti minimi per effettuare il corso di Addetti Antincendio sono l’età minima di 18 anni compiuti all’atto dell’ iscrizione e la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata.

Modalità formative: nel corso verranno effettuate lezioni frontali con Docenti qualificati, dimostrazioni ed esercitazioni.

Supporti didattici: computer, videoproiettore, dispense, estintore e verifica finali di apprendimento.

Certificazione rilasciata al termine del corso: attestato di frequenza al corso antincendio con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale.

Durata del corso: 16 ore.

Il corso Addetti Antincendio viene effettuato per i lavoratori nominati alla gestione delle emergenze e incaricati di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro da incendi e provvedere all’evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso per Addetti Antincendio Rischio Basso, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’Azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un  successivo aggiornamento periodico.

Destinatari: i destinatari del corso sono i lavoratori precedentemente nominati dal Datore di Lavoro a ricoprire la carica di Addetto alla Prevenzione Incendi e che devono quindi sostenere l’aggiornamento triennale.

Obbiettivi formativi: l’obbiettivo del corso di Aggiornamento per Addetti Antincendio consiste nell’aggiornare gli addetti sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi, fornendo sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica ove previsto.

Contenuti minimi trattati:

L’incendio e la prevenzione, la protezione antincendi e le procedure da adottare in caso di incendio:

  • Principi della combustione;

  • Prodotti della combustione;

  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;

  • Effetti dell’incendio sull’uomo;

  • Divieti e limitazioni di esercizio;

  • Misure comportamentali;

  • Principali misure di protezione antincendi;

  • Evacuazione in caso di incendio;

  • Chiamata dei soccorsi.

Esercitazioni pratiche:

  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;

  • Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili.

Requisiti: i requisiti minimi per effettuare il corso di Aggiornamento per Addetto Antincendio sono l’età minima di 18 anni compiuti all’atto dell’ iscrizione, la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata e il possesso dell’attestato di  Addetto Antincendio Rischio Basso.

Modalità formative: nel corso verranno effettuate lezioni frontali con Docenti qualificati, dimostrazioni ed esercitazioni.

Supporti didattici: computer, videoproiettore, dispense, dimostrazione e verifica finale di apprendimento.

Certificazione rilasciata al termine del corso: attestato di frequenza al corso antincendio con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale.

Durata del corso: 4 ore.

Modalità formativa: aula.

costo del corso

Il corso per Addetti Antincendio Rischio Medio viene effettuato per i lavoratori nominati alla gestione delle emergenze e incaricati di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro da incendi e provvedere all’evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso per Addetti Antincendio Rischio Medio, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’Azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un  successivo aggiornamento periodico.

Destinatari: i destinatari del corso sono i lavoratori precedentemente nominati dal Datore di Lavoro a ricoprire la carica di Addetto alla Prevenzione Incendi e che devono quindi sostenere l’aggiornamento triennale.

Obbiettivi formativi: l’obbiettivo del corso di Aggiornamento per Addetti Antincendio consiste nell’aggiornare gli addetti sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi, fornendo sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica ove previsto.

Contenuti minimi trattati:

Incendio e prevenzione, protezione antincendi e procedure da adottare in caso di incendio (2 ore):

  • Principi della combustione;

  • Prodotti della combustione;

  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;

  • Effetti dell’incendio sull’uomo;

  • Divieti e limitazioni di esercizio;

  • Misure comportamentali;

  • Principali misure di protezione antincendi;

  • Evacuazione in caso di incendio;

  • Chiamata dei soccorsi.

Esercitazioni pratiche:

  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;

  • Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili.

Requisiti: i requisiti minimi per effettuare il corso di Aggiornamento per Addetto Antincendio sono l’età minima di 18 anni compiuti all’atto dell’ iscrizione, la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata e il possesso dell’attestato di  Addetto Antincendio Rischio Medio.

Modalità formative: nel corso verranno effettuate lezioni frontali con Docenti qualificati, dimostrazioni ed esercitazioni.

Supporti didattici: computer, videoproiettore, dispense, dimostrazione e verifica finale di apprendimento.

Certificazione rilasciata al termine del corso: attestato di frequenza al corso antincendio con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale.

Durata del corso: 5 ore.

Modalità formativa: aula.

costo del corso

Il corso per Addetti Antincendio Rischio Alto viene effettuato per i lavoratori nominati alla gestione delle emergenze e incaricati di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro da incendi e provvedere all’evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il D.M. 10/03/1998 prevede i contenuti minimi del corso per Addetti Antincendio Rischio Medio, i quali devono essere associati alla tipologia dell’attività lavorativa svolta ed al livello di rischio di incendio all’interno dell’Azienda. La normativa prevede pertanto che essi ricevano un’adeguata e specifica formazione e un  successivo aggiornamento periodico.

Destinatari: i destinatari del corso sono i lavoratori precedentemente nominati dal Datore di Lavoro a ricoprire la carica di Addetto alla Prevenzione Incendi e che devono quindi sostenere l’aggiornamento triennale.

Obbiettivi formativi: l’obbiettivo del corso di Aggiornamento per Addetti Antincendio consiste nell’aggiornare gli addetti sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi, fornendo sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica ove previsto.

Contenuti minimi trattati:

L’incendio e la prevenzione, la protezione antincendi e le procedure da adottare in caso di incendio (5 ore):

  • Principi della combustione;

  • Prodotti della combustione;

  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;

  • Effetti dell’incendio sull’uomo;

  • Divieti e limitazioni di esercizio;

  • Misure comportamentali;

  • Principali misure di protezione antincendi;

  • Evacuazione in caso di incendio;

  • Chiamata dei soccorsi.

Esercitazioni pratiche:

  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;

  • Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili.

Requisiti: i requisiti minimi per effettuare il corso di Aggiornamento per Addetto Antincendio sono l’età minima di 18 anni compiuti all’atto dell’ iscrizione, la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata e il possesso dell’attestato di  Addetto Antincendio Rischio Alto.

Modalità formative: nel corso verranno effettuate lezioni frontali con Docenti qualificati, dimostrazioni ed esercitazioni.

Supporti didattici: computer, videoproiettore, dispense, estintore e verifica finali di apprendimento.

Certificazione rilasciata al termine del corso: attestato di frequenza al corso antincendio con verifica di apprendimento valido su tutto il territorio nazionale.

Durata del corso: 8 ore.