Global Medical Service assiste il Datore Lavoro nella redazione del documento di valutazione dei rischi, anche attraverso l' assunzione dell'incarico di RSPP per tutti i macrosettori.

Requisiti dell’ RSPP esterno

Il consulente di GMS, provvisto dei requisiti formativi imposti dalla normativa, si assumerà l’incarico di RSPP della vostra azienda attraverso una formale lettera di nomina.

I suoi compiti sono stabiliti dall’art. 32 del D.Lgs. 81/08:

  • monitorare e segnalare all’azienda eventuali necessità relative all'aggiornamento del DVR, dovute ad esempio alla modifica dei rischi aziendali, cambiamento di sede operativa o aggiornamenti normativi;

  • individuare e valutare tutti i rischi;

  • definire le misure di prevenzione e protezione nel rispetto della normativa vigente;

  • elaborare le misure preventive e protettive di cui all’art. 28, comma 2, lettera b e i sistemi di controllo di tali misure;

  • elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

  • proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;

  • partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e di sicurezza;

  • fornire ai lavoratori le informazioni di cui all’art. 36;

  • partecipare alla riunione periodica (obbligatoria per le aziende con più di 15 lavoratori).

Costo del consulente RSPP esterno

Tutte le aziende con almeno un lavoratore sono obbligate dalla normativa a nominare un RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione). Tale incarico può essere assolto direttamente dal Datore di lavoro oppure da un consulente esterno nominato dal Datore di lavoro stesso.

Il costo del servizio varia in funzione della fascia di rischio di appartenenza dell'azienda (Rischio Basso - Medio - Alto, stabilito dal codice ATECO) e dal numero di lavoratori.

 

Scegli la tranquillità di un partner affidabile per la sicurezza della tua azienda

Per info e preventivi

GMS - SICUREZZA
Ti potrebbe interessare

Ti potrebbero interessare

Condividi...
Condividi...