Quando si deve aggiornare il DVR?

Quando si deve aggiornare il DVR?

Quando si deve aggiornare il DVR? Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), così come definito nell’art. 28 del D.Lgs 81/08 è un documento che ha il compito di adattarsi alle caratteristiche dell’azienda e alla sua realtà, sia in termini di contenuti, sia in termini di periodicità della sua revisione. L’art. 29 del Testo Unico […]

Alimentazione e sicurezza: un nuovo rischio lavorativo?

Alimentazione e sicurezza: un nuovo rischio lavorativo?

L’interesse sempre più diffuso all’alimentazione si sta mano a mano allargando anche all’aspetto lavorativo, considerando che noi tutti trascorriamo la maggior parte della nostra vita lavorando.Con l’introduzione di una definizione più completa di “salute del lavoratore” introdotta dal Testo Unico 81/08, si intende uno “stato completo di benessere fisico, mentale e sociale non consistente solo […]

SCIA: cos’è e come va presentata?

SCIA: cos’è e come va presentata?

La SCIA (Segnalazione Certificata d’Inizio di un’attività imprenditoriale, commerciale e artigianale) è una dichiarazione sostitutiva di certificazione o di atto di notorietà che attesta il rispetto di requisiti e di prescrizioni di norme.Questa deve essere presentata all’inizio dell’attività, ma anche alla modifica, sospensione, ripresa o cessazione della stessa.Di seguito vengono elencate le principali attività produttive soggette […]

HACCP: cos’è e a cosa serve?

HACCP: cos’è e a cosa serve?

Ogni azienda che opera nel settore alimentare deve garantire la sicurezza degli alimenti che produce, manipola e vende. Questo significa assicurare, attraverso il manuale HACCP, che la loro produzione e conservazione degli alimenti rispettino determinate condizioni igieniche. CHE COS’È L’HACCP? Il manuale HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point) è un metodo di analisi dei potenziali […]

Obbligo comunicazione infortuni: Circolare n. 42 del 12 ottobre 2017

Obbligo comunicazione infortuni: Circolare n. 42 del 12 ottobre 2017

A partire dal 12 ottobre 2017 (art. 3, co. 3-bis d.l. 244/2016 convertito con modificazioni dalla l. 19/2017) hanno l’obbligo di comunicazione infortuni all’Inail : tutti i datori di lavoro, compresi i datori di lavoro privati di lavoratori assicurati presso altri Enti o con polizze private nonchè i soggetti abilitati ad intermediazione entro 48 ore dalla […]

Cassazione: pena per Datore di Lavoro per omessa formazione dei lavoratori

Cassazione: pena per Datore di Lavoro per omessa formazione dei lavoratori

Cassazione Penale, Sez. 4, 23 maggio 2017, n. 25550 – Infortunio con un impianto di pressofusione manomesso dal capo reparto.Responsabile anche il DL per omessa formazione di tutti, compresi i dirigenti e preposti.La Suprema Corte si è così pronunciata: «In un contesto in cui il foro aperto sulla grata di protezione del macchinario, oltre che […]

Come risparmiare sul premio INAIL nel 2018

Come risparmiare sul premio INAIL nel 2018

Anche per quest’anno sarà possibile usufruire dello “SCONTO PER PREVENZIONE”  sul premio INAIL 2018, tramite la compilazione dell’apposito modulo OT24.L’ INAIL prevede per le aziende che abbiano attuato interventi relativi al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (decreto legislativo 81/2008 e successive modifiche e […]

Condividi...
Condividi...